Mercoledì, 29 Marzo 2017
Unitelsardegna Logo
Piattaforma didattica >>
 

Blog Formaparis

Un aggiornato contenitore di notizie riguardanti la lingua e la cultura sarda.

Per segnalare manifestazioni, eventi, attività ed inviare il relativo materiale: sarachessa@amm.unica.it

CATEGORIE DEL BLOG
ARCHIVO BLOG FORMAPARIS (Splinder)
I COMMENTI DEL BLOG
 

News dal Blog Formaparis  facebook  fan page facebook  gruppo faceboook

24/02/2016 - 11:00

Il progetto rientra nell’azione chiave 2 del Programma Erasmus+ e si rivolge ai giovani che non lavorano, non studiano non sono impegnati in nessun percorso di formazione

23/02/2016 - 10:06

Tàtari - 26 freàrgiu

22/02/2016 - 11:55

Si terrà a Cagliari il prossimo 26 febbraio

22/02/2016 - 11:48

E' stato presentato con una conferenza stampa al Palazzo del Marchese a Porto Torres, un ricco programma di iniziative che animeranno la città portuale, a partire da questo mese di febbraio, sino alla Festa dei lavoratori del 1° maggio. 

19/02/2016 - 10:43

La rassegna prevede l'esposizione delle opere delle artiste e la realizzazione di altri eventi culturali che animeranno quattro giornate, da sabato 5 fino a martedì 8 marzo, Giornata Internazionale della Donna.

16/02/2016 - 12:12

Vi ricordo che il prossimo recital di poesie si terrà Venerdì 19 febbraio alle ore 17,30 nel salone parrocchiale della Chiesa di S. Giorgio.

16/02/2016 - 10:52

Testo in italiano dopo quello in sardo - Testu in italianu a pustis de cussu in sardu

Oreste Nemi

16/02/2016 - 09:45

L’Associazione Culturale Oreste Nemi intende selezionare il nominativo di un Giovane Studioso di linguistica sarda a cui affidare il ruolo di Direttore Scientifico delle operazioni di trascrizione di un Dizionario della lingua sarda del 1892.

12/02/2016 - 10:03

Cantu ses bellu, massaju, cand'aras/cun cuddas tzerimónias severas/de sacerdote,/che chi a missa intreras/cun lughe in coro e pregaria in laras .

10/02/2016 - 12:13

Si sa che i popoli del libro sono particolarmente litigiosi. Basta leggere della società israeliana. Basta seguire gli  ultimi decenni di discussione sulla lingua sarda.

Condividi contenuti