Lunedì, 11 Dicembre 2017
Unitelsardegna Logo
Piattaforma didattica >>
 

Regione Sardegna: I bandi per le celebrazioni di “Sa Die de sa Sardigna”

Pubblicazione: 
Lunedì, 27 Agosto, 2012 - 11:17

 

Al via la presentazione, per l’annualità 2012, delle domande di contributo per le iniziative da realizzarsi nell’ambito delle celebrazioni di "Sa Die de sa Sardigna” 2012. La finalità quella di sviluppare, in particolare tra le nuove generazioni, la conoscenza della storia e dei valori dell’autonomia.

CAGLIARI, 9 AGOSTO 2012 - L’Assessorato regionale della Pubblica istruzione informa che sono aperti i termini, per l’annualità 2012, per la presentazione delle domande di contributo per le iniziative da realizzarsi nell’ambito delle celebrazioni di "Sa Die de sa Sardigna” 2012.

Possono presentare domanda le associazioni culturali con sede legale in Sardegna, i circoli degli emigrati sardi, gli enti locali della Sardegna e gli istituti scolastici.

La finalità quella di sviluppare, in particolare tra le nuove generazioni, la conoscenza della storia e dei valori dell’autonomia. A tale scopo le proposte dovranno orientarsi sulla rievocazione storica delle vicende che hanno portato all’istituzione della giornata del popolo sardo attraverso attività pubbliche, per le quali è richiesto un uso significativo del sardo, come ad esempio: convegno, reading di prosa e/o poesia, rappresentazione teatrale, evento musicale, produzione video.

I parametri utilizzati per valutare le proposte riguarderanno la capacità tecnico-organizzativa del soggetto richiedente, il livello qualitativo del progetto e la modalità di comunicazione dell’evento.

Queste le scadenze:

- per le associazioni culturali, i circoli degli emigrati sardi e gli enti locali della Sardegna le proposte dovranno pervenire entro le ore 13 del 3 ottobre 2012 al seguente indirizzo:

Regione autonoma della Sardegna
Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Servizio lingua e cultura sarda
Viale Umberto 72 - 07100 Sassari

- per gli istituti scolastici le proposte dovranno pervenire entro le ore 13 del 10 ottobre al seguente indirizzo:

Regione autonoma della Sardegna
Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Servizio lingua e cultura sarda
Viale Trieste 186 - 09123 Cagliari

Ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti ai referenti del Servizio lingua e cultura sarda:
- Lorenzo Daga, al numero telefonico 070 6064946 o via e-mail all’indirizzo: ldaga@regione.sardegna.it (per gli istituti scolastici);
- Maria Paola Dettori, al numero telefonico 079 2088574 o via e-mail all’indirizzo: mpdettori@regione.sardegna.it (per associazioni culturali e circoli);
- Lino Dossoni, al numero telefonico 079 2088569 o via e-mail all'indirizzo: ldossoni@regione.sardegna.it (per gli enti locali);
- Cristina Baiocchi (responsabile del procedimento), al numero telefonico 070 6064544 o via e-mail all’indirizzo: cbaiocchi@regione.sardegna.it.

Consulta i documenti
- avviso associazioni culturali e circoli
- avviso enti locali
- avviso istituti scolastici

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

 

Fonte