Sabato, 23 Settembre 2017
Unitelsardegna Logo
Piattaforma didattica >>
 

Cagliari Pontedera A/R Passando per Selargius

Pubblicazione: 
Sabato, 11 Maggio, 2013 - 10:32

Andrea Lai e Massimiliano Vacca da 4 anni partecipano ad un incontro di artisti contemporanei a Pontedera, rappresentando la Sardegna, e tre anni fa proprio al rientro di questo decisero di gemellare l' evento portandolo prima a Cagliari e da 2 anni a Selargius.
L' evento di Pontedera si svolge all' interno della carrozzeria Rizzieri che per 2 giorni si trasforma in un luogo dove cibarsi di arte a 360°.
A Selargius invece non siamo riusciti a trovare una location simile, ma con l' aiuto della pro loco e del comune sfrutteremo la splendida cornice della casa del canonico Putzu.

 

CAGLIARI – PONTEDERA A/R
PASSANDO PER SELARGIUS
3° RADUNO NAZIONALE
DI ARTISTI CONTEMPORANEI

 

La Mostra verrà inaugurata Sabato 11 Maggio 2013
alle 17:30 dal Dott. Aldo Pavan (Presidente della Banca
di Cagliari) e dalla Dottssa Federica Contu (Psicologa)

Casa canonico Putzu, Via Roma, 63 - Selargius

Orari:
Sabato: Apertura Mostra Ore 17:30
Domenica: Ore 10:00/13:00 - 16:00/20:00

 

 

Gli artisti coinvolti nell’evento “Cagliari-Pontedera A/R”, quest’anno, hanno voluto misurarsi con la rappresentazione artistica delle fobie umane. Tematica complessa e ampiamente dibattuta nell’ambito della psicologia, le fobie vengono considerate come un tipo di ansia situazionale, che coinvolge l’organismo nella sua totalità: il soggetto va incontro a sintomi di tipo somatico (ad esempio: l’ aumento del ritmo cardiaco, la bocca secca, la copiosa sudorazione, il tremore, la pelle fredda, la tensione somatica); e di tipo psichico, come il senso di terrore e di panico, che, se sono molto intensi, possono causare anche una difficoltà a collegare pensieri, idee e ricordi. Le cause più frequenti dell’attivazione ansiosa sono: animali, situazioni, oggetti, che secondo il senso comune non dovrebbero provocare timore. Si fa riferimento, quindi, ad una paura irragionevole e inconscia, che appare sproporzionata rispetto a quanto la situazione richieda. Le fobie vanno distinte dalla paura pura e semplice, poiché esse non possono essere spiegate o eliminate con argomentazioni razionali, o mediante una verifica della realtà. Ciò porta il soggetto a provare ansia anticipatoria o disagio nella situazione fobica, ed è portato a mettere in atto comportamenti di evitamento attivo nei confronti dello stimolo temuto. In tale prospettiva, l’evento “Cagliari-Pontedera A/R” vuole configurarsi come un’occasione per non evitare le proprie fobie, ma anzi per rappresentarle, per affrontarle e per comprenderle; mirando a condurre il pubblico, mediante l’arte, verso la purificazione della propria anima da tali conflitti interiori.
Federica Contu

 

 

Artisti Partecipanti:

PERFORMANCE.

Enzo Correnti
(L’Uomo Carta Nell’Opera che non c’è)
ALMAMEDITERRANEA
(Musica Folk-Rock)
Danze Medio Orientali
(Art Music Dance di Rita Carboni)
Coreografie di Marta Pisano
Marcello Pilia
(Lo Psiconauta)

SEZIONE SCULTURA

Pietro Contu
Francesco Obinu
Barbara Fluvi
Massimiliano Vacca (Mascheraio)
Ignazio Fresu (installazione)

SEZIONE FOTOGRAFIA

Alessandro Cattaneo
Paola Contu
Maggie Gometz
Silvio Lorrai
Cristiana Muntoni

SEZIONE PITTURA

Michele Cara
Virio Cau
Giuseppe Cucca
Paolo Demontis
Angelo Dessì
Barbara Fluvi
Paola Frau
Tatjana Gox
Andrea Lai
Sara Lussu
Stefano Magnani
Sergio Melis
Romeo Pinna
Rosario Salis
Annamaria Sechi
Ilvo Sechi
Danilo Vargiu
Silvia Vari