Martedì, 23 Maggio 2017
Unitelsardegna Logo
Piattaforma didattica >>
 

Associazione Figli d'Arte Medas: Prossimi Appuntamenti

Pubblicazione: 
Lunedì, 28 Ottobre, 2013 - 11:17

A Lei doppio appuntamento
con la Compagnia Figli d’Arte Medas
Domenica 3 novembre, il Centro Polivalente in via Vittorio Emanuele a Lei (NU) ospiterà due spettacoli.
Si inizia alle 17 con “Piriccu Tritillu”. A seguire, alle 19, “Il Codice della Vendetta Barbaricina” di Antonio Pigliaru.

Doppio appuntamento con l’Associazione Figli d’Arte Medas a Lei (Nu). Alle ore 17, il Centro Polivalente di via Vittorio Emanuele ospiterà lo spettacolo per bambini Piriccu Tritillu - Storia di un Bambino d’altri Tempi, una narrazione con canti e musiche di scena scritta e interpretata da Gianluca Medas con l’accompagnamento della chitarra di Andrea Congia. A seguire, alle ore 19, sarà la volta de Il Codice della Vendetta Barbaricina di Antonio Pigliaru, spettacolo di narrazione con musiche di scena. In quest’occasione, Medas e Congia saranno coadiuvati dalle voci della Corale Leyese, diretta da Giovanna Demurtas e accompagnata al pianoforte da Cinzia Falchi, e dalla partecipazione del coro Tenore di Lei. Gli eventi, fortemente voluti dall’amministrazione comunale di Lei, prevedono l’ingresso libero.

 

PIRICCU TRITILLU Piriccu Tritillu, bizzarro bambino di un paesino inventato della Sardegna, è il protagonista del racconto. Tratto da una canzone di Vincenzo Piras e portato alla ribalta dai Fratelli Medas, Piriccu diventa il pretesto per ricostruire, in una mescolanza di contemporaneità e tradizione, un scorcio di Sardegna, con la riscoperta di antichi canti e memorie del passato.

 

 

 

 

 

IL CODICE DELLA VENDETTA BARBARICINA La visione dei problemi socio-economici delle zone interne della Sardegna, un mondo in cui gli uomini e le relazioni creano la rete delle norme e la persona precede qualunque codice rivivranno nel racconto del testo di Pigliaru, lo studioso che ha maggiormente contribuito a inquadrare le regole di comportamento della società pastorale barbaricina traducendole nel linguaggio giuridico proprio delle codificazioni scritte.

 

GLI ARTISTI Gianluca Medas è il narratore degli spettacoli. Artista poliedrico, è il direttore artistico dell’Associazione Figli d’Arte Medas. Andrea Congia, laureando in Etnomusicologia al Conservatorio di Cagliari, chitarrista, è impegnato da tempo nella coniugazione di Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti. La Corale di Lei, nata nel 2010, da quest’anno è diventata un coro misto prendendo il nome di “Corale Leyese”, ricevendo inviti in diverse rassegne dell’Isola. Giovanna Demurtas diplomata al Conservatorio di Cagliari e Sassari, si occupa di composizione, armonizzazione ed elaborazione di brani corali. Cinzia Falchi, docente di pianoforte e compositrice, vanta una pluriennale esperienza come concertista e pianista accompagnatrice.